Quel giorno…

Quel giorno ti accorgerai di esserti sbagliata. Di essere passata accanto all’essenziale. Di non aver saputo dire di no all’ingerenza. Di averlo tradito troppe volte. Di aver trascurato l’amicizia.

Quel giorno rimpiangerai di non esserci riuscita. Di aver lasciato passare l’occasione giusta. Di esserti incaponita. Di aver perso tutto in pochi istanti.

Quel giorno vorrai ricominciare tutto da capo. Trovare le parole giuste. Prendere l’aereo e andare da lui.

Quel giorno sarà troppo tardi. Perché non si può mai ricominciare. E quando ci si riprova si ripetono spesso gli stessi errori.

Quel giorno ti perdonerai. Perché incrocerai un altro sorriso.

Ed è solo perdonandoti che anche il tuo sguardo sarà finalmente diverso…

About these ads
Questa voce è stata pubblicata in Articoli in Italiano e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

19 risposte a Quel giorno…

  1. Stefano Mino ha detto:

    oh finamente un post che mi piace ^^

  2. damiano biscossi ha detto:

    Quel giorno terrai le porte aperte al tutto. Ritrovato il tuo equilibrio e fafendo la tua strada potrai incontrare chiunque sia disposto a incontrare quel bel fiore che sei con tutti i tuoi colori e le contraddizioni…buona passeggiata…rimaniamo cio che siamo? Ci si prova…

  3. Lele ha detto:

    Siamo così tanti e così semplici. Così facilmente sostituibili. Unici come banconote da un dollaro. Ma abbiamo la tendenza a focalizzarci su una persona sola. Se solo potessi essere smemorato in amore come lo sono stato nella mia triste carriera scolastica. ciao

  4. davide ferrari ha detto:

    ad un certo punto qualcuno si accorge di aver sbagliato troppe volte, colpevolmente. non si può più ricominciare, perché allora il sorriso non viene più nemmeno con il solletico, oppure semplicemente non ne vale più la pena dopotutto.

  5. annitapoz ha detto:

    Mi piace molto il finale: “Quel giorno ti perdonerai. Perché incrocerai un altro sorriso.

    Ed è solo perdonandoti che anche il tuo sguardo sarà finalmente diverso…” una filosofia di vita da applicare in molte situazioni!

  6. laurin42 ha detto:

    E poi domani è un altro giorno e se ti sveglierai con una felice curiosità tutto sarà possibile…
    Love
    L

  7. e se non fosse mai troppo tardi?! Bel posto, a rileggerci!

  8. rosenuovomondo ha detto:

    oh che bella quest’aria leggera e speranzosa… molto bella

  9. ipotetica ha detto:

    Grazie.

  10. wordinprogress ha detto:

    a me pare che si possa leggere anche e forse meglio al passato e che anzi quest’ultimo sia molto simile quasi lo stesso del suo opposto

  11. luana ha detto:

    …PERDONARSI, GIA’!!! E’ QUESTO LO SCOGLIO PIU’ DIFFICILE DA SUPERARE…MA DOPO, TUTTO E’ PIU’ FACILE…TI VUOI PIU’ BENE E AMI DI PIU’ TUTTO IL RESTO…!!!!

  12. stefano ha detto:

    a volte capita di dare un’occasione alla gente, ma che quelli non la vogliano raccogliere…

  13. Giovanni ha detto:

    Ci vuole anche un po’ di limbo, non necessariamente bisogna far accadare sempre tutto…

    L’attesa

    “Rifuggo il vorace accadere,
    nel suo divenir
    insonne memoria
    dilaniatrice di
    gracili futuri.
    Mi nutro anche
    di docili attese
    e del riverbero
    di attimi intonsi…”

  14. Cristina ha detto:

    quel giorno, dopo esserti perdonata, potrai perdonare altro… tutto… o quasi!
    Potrai alzarti in volo, senza paura e guardando il mondo dall’alto vedrai tutte le paure…
    quelle stesse che attanagliavano il tuo cuore e la tua anima…
    Ma il tuo sorriso le farà dissolvere nei colori del giorno…
    Quello sarà il tuo giorno, solo tuo!!!

  15. Gill ha detto:

    Belle queste parole, mi sono commossa…… perche’ e’ andata proprio cosi’
    Quando mi sono perdonata ed ho ripreso a sorridere sono ritornata visibile al mondo….
    Lo sguardo e’ ritornato vivace ed attento, nel presente…. e intorno a me c’e’ molta gente che sorride. Mi chiedo come ho fatto a chiudere gli occhi e nn vedere piu’ niente…..cosa mi sarei persa? Forse la vita…o forse nn avrei mai capito quanto vale…

    Grazie Michela x le tue parole, sono istantanee del nostro io.

  16. Melissa ha detto:

    ..non so se ricominciare significa ripetere gli stessi errori..se una cosa non va a buon fine, ci sono i rimpianti e i sorrisi, forse un pò amari ma ci sono entrambi. credo che sorridere sia già un piccolo perdono per tutte le parole spese male, per tutte le testardaggini su cui ci siam imbattuti/e. si perde tutto in pochi istanti, è vero..e il primo sorriso che incontrerai è proprio il tuo che tu lo veda allo specchio o che tu lo senta affiorare sulle guance..

  17. Effemmepi ha detto:

    Non penso potro mai perdonarmi per quello che ho fatto e per quello che sto facendo, a tutti quelli che ho attorno ma soprattutto a me stessa. Sono in fase autodistruttiva. Eppure la lettura del suo libro avrebbe dovuto servirmi come esempio, ma il mio egoismo mi porta a fregarmene anche di questo. Me ne frego della morte, figuriamoci del resto.
    “Volevo essere una farfalla” , il titolo non solo del suo libro ma anche del percorso che esporrò lunedì alla commissione d’esame per la prova orale. Porterò il suo messaggio a tutte le persone che saranno lì, con la speranza non solo che quelli stessi lo diffondano tra i loro conoscenti (e che la professoressa si ricordi che mi aveva detto di dover organizzare un incontro con lei ma si vede sibtrattava solo di una bufala1), ma che io stessa lo diffonda in me.
    La speranza sta morendo insieme a me.
    Complimenti, comunque, per tutto.La cosa che ho capito io è che dopo una storia di due anni sei stato male e ancora ti devi riprendere percio ti svaghi e stessa cosa con le ragazze e fai bene lo farei anche io
    . …dire cordiali saluti a 18anni mi sembra un po da vecchi perciò mi permetta un semplice “ciao”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...